giovedì 5 settembre 2013

Crescendo

L'estate sta finendo. I miei bimbi stanno crescendo. Io, per la prima volta da quando sono diventata mamma, sto iniziando ad annoiarmi. Loro sono sempre più indipendenti e io spesso non so cosa fare se non guardarli crescere. Loro giocano da soli, se vogliono qualcosa vanno e se la prendono. Li guardo e penso a quanto mi sarebbe piaciuto averli ancora bebè tra le mie braccia. Faccio sempre battutine  del tipo "non vedo l'ora che vadano fuori casa" "Non vedo l'ora che si trovino una ragazza e che si trasferiscano da lei". La realtà è che se tanto mi dà tanto, considerando quanto sono trascorsi velocemente questi cinque anni, in men che non si dica i miei figli saranno totalmente indipendenti e sì, lasceranno casa per iniziare la loro vita.

Questi pensieri tristi, malinconici e nostalgici non hanno nulla a che vedere col fatto che abbiamo dismesso pannolini, passeggino e fra due mesi Fratellino passerà alla scuola dell'infanzia. No no... ;)

5 commenti:

  1. Che bello ritrovarti :)
    Si crescono in fretta eccome ma non è che ti è venuta voglia di regalare loro una sorellina ?
    Beh visto che hai più tempo magari potrai dedicarti a qualche hobby o creare un blog di interesse ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No Ely, una sorellina non è assolutamente in programma :) Onestamente vorrei riniziare a lavorare. Vediamo un po' come vanno le cose. Aspetto che il piccolo cominci la scuola dell'infanzia e poi inizio a cercare.

      Elimina
  2. io sono in preda ora della scuola d infanzia...e non ti dico che guerre per andarci >>
    ma quanto ha il tuo piu' piccolo... bravo che gioca da solo, il mio a due anni e mezzo ma da solo non fa niente...bisogna sempre essere in compagnia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti la cosa bella è che sono in due :)

      Elimina
  3. che bello questo post, mi da speranza :)

    RispondiElimina